Mah

Quante perplessità su M.

Mi piace, ma non sono sicura che mi piaccia. Un tempo forse sarei partita in quarta, con un velato – ma nemmeno più di tanto – ‘io ti salverò’ (che qui potrebbe essere più un ‘io ti svelerò’).

M. ha potenzialità enormi. Solo che è lui il primo a non sapere di averle. E io non ho più la voglia, la pazienza, la forza per star lì ad aiutare qualcuno a trovare le sue potenzialità. Non è giusto che qualcuno mi tratti con, boh, sufficienza? superiorità? Anche se fosse solo un modo per erigere un muro, per difendersi (ma poi…. davvero capitano queste cose? Secondo me sono solo ipotesi che noi donne ci facciamo per giustificare la cosa) non è giusto. Non è giusto per me! Non sono intelligente quanto lui, ne sono cosciente, ma non per questo sono stupida. Ma anche se lo fossi, non per questo mi merito di essere trattata come tale.

Il weekend appena passato è stato… straniante. Siamo stati a letto assieme ma ad un certo punto mi sembrava come se lui fosse lì solo per se stesso. Non perchè sia stato ‘egoista’, tutt’altro! Ma perchè tutto sembrava fatto come per far vedere ‘vedi come sono bravo anche qui?’.

E il dopo… aiuto 😦 Ho sentito fortissima la mancanza di C. Maledetto C. C. mi faceva sentire bellissima, mi faceva sentire amata, insieme eravamo un tutt’uno. Con M. no. Se sabato M. non fosse rimasto a dormire con me, io avrei immediatamente scritto a C. Che non sento e non vedo dal 2010, a cui penso spessissimo ma a cui non mi viene mai voglia di scrivere. Sabato notte invece si. Fortunatamente non l’ho fatto, ma questo mi dà molto da pensare.

Eppure C. non mi ha mai amata. Forse allora non è più sincero un M.? Non è forse meglio così? Non lo so, davvero, non lo so.

In ogni caso, il prossimo weekend rivedo M., vediamo come andrà, ma non sono molto fiduciosa.

Dio se mi manca C.

Ieri ho passato due ore al telefono con la Simo: lei sostiene che C. non ce l’abbia mai fatta a star con me perchè io e lui insieme eravamo ‘troppo’, mentre con le altre con cui ha avuto storie più lunghe erano più ‘facili’, lei dice di essere sicura che C. non solo mi abbia amata, ma che realmente mi amerà sempre.

Non lo so, l’unica cosa che so è che mi merito di essere amata, così come sono. Niente se e niente ma.

Temo che il prossimo post sarà tutto sulla mia never ending story con C.

Un’altra sera, che stasera voglio dormire.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...