Sabato a Bergamo

Diluvio universale, vento impetuoso, tempo da lupi, ma che giornata densa di emozioni!

Ho rivisto la Vale, sono stata a farmi leggere i tarocchi dalla Giulia ma, soprattutto, ho rivisto Lele.

Lele del Camelot, che non vedevo almeno dal 2005, ma una di quelle persone che ti porti dentro al cuore perchè è una delle persone belle, ma proprio belle, di quelle che ti allargano il cuore. E quanto bene fa. Non ci vedevamo da tutti questi anni ed è come se ci fossimo visti fino al giorno prima. Impressionante. E meraviglioso.

E’ bello sentire che quelli che io da sempre definisco gli anni più belli della mia vita, sono stati gli anni più belli della vita anche di altre persone. Perchè significa che non sono film mentali che ti sei fatta tu, ma che in quegli anni c’era un’atmosfera veramente particolare. E se ripenso a quegli anni, che sono stati totalmente folli, assurdi, strani e, soprattutto, sregolati, pare impossibile che da lì, da un locale in cui ci si incontrava sempre per caso, in cui non si era mai sobri, siano nate amicizie che durano da allora. Non penso solo alla Evy, alla Simo e alla Genny, ma soprattutto a persone come Lele, o la Connie, o Mario. Con cui si interagisce su fb, ma con cui ogni tanto ci si vede. Ed è come se il tempo non fosse mai passato. Lele era ‘bellissimo’ allora, lo è ancora adesso, dove per bellissimo intendo proprio una bellissima persona. Che bel sabato ecco!

La Vale è sempre lei: lei mi piace tantissimo. Anche qui, un’amicizia nata assolutamente per caso, amica di amici, ci siamo conosciute sotto al palco dei Bon Jovi. E ancora qui a organizzarci per vederci, fare 4 chiacchiere, organizzare prossimi incontri. I casi della vita si dice, no? Beh, ben vengano questi casi. Allargano davvero il cuore.

Sono stata poi da Giulia. Ne sono uscita contenta. Ha parlato bene di M., ha detto che non ha altre donne in testa, ci sono solo io, che gli piaccio e che con me sta bene. Che per ora non vuole impegnarsi, ma non per me, ma per progetti suoi che vuole portare avanti. Che gli piaccio perchè non sono gelosa, perchè non lo presso. Vede anche che faremo una mini vacanzina via insieme, e vede che cmq questa storia prenderà certi binari, tipo storia seria. Anche se non sarà definitissima. Ma sono molto contenta di quello che mi ha detto. E, soprattutto, a lei credo proprio. Mi è rimasta impressa la volta che mi ha detto che avevo problemi in pancia. E quando un mese dopo ho fatto la visita col chirurgo è venuto fuori quello che già sospettavo. Cmq mi ha detto che vede bene me e M., che ci cerchiamo e ci piacciamo. Ed in effetti è così.

E sul lavoro, ha detto che è solo un momento, che passerà.

E quindi avanti così, come sempre!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...