Balsamo per l’autostima

Ieri sera festa Croce Bianca. E prima di avventurarmi in un mini resoconto, voglio scrivere qui un complimento che mi è stato fatto perchè è stato veramente un balsamo per la mia autostima che ultimamente vacilla parecchio.

Ieri sera viene a salutarmi Maurizio, quest’uomo (bellissimo tra l’altro, ma vabbè, è – diciamo così – secondario) che conosco poco, forse un solo turno fatto assieme, che è mio amico su fb ma con cui non interagisco mai (anche perchè lui non scrive mai). Viene a salutarmi e mi dice: ‘sai, sei la mia rubrica preferita. Ti seguo sempre su facebook, rallegri le mie giornate. Dovresti pensare di scrivere un blog’.

Ecco, è oggettivamente una scemenza – non l’ho nemmeno condivisa con la AleDottora – ma il piacere che mi ha fatto questo complimento inaspettato, da una persona inaspettata e che so essere dotata di notevole intelligenza, mi ha fatto sentire almeno per un attimo contenta di me stessa. E di questi tempi ci si aggrappa ad ogni minima goccia di acqua fresca possibile, perchè il resto della mia vita non è che offra poi così tanto, anzi. Ma arriverò anche lì.

La festa è stata…. desolante, si, desolante è l’aggettivo adatto. Eravamo in pochissimi, diciamo il classico zoccolo duro. Fortunatamente alcol e musica hanno fatto qualcosa, però è stata triste, ben diversa dalle feste degli altri anni. Ma almeno ho avuto la possibilità di rivedere amici che – causa natale – non vedevo da mo’.

Mi sono poi fermata a dormire dai miei, così stamattina ero già lì. Quindi mi son svegliata, con un discreto mal di testa da hang over, pronta (?) per affrontare discorsi su tumori e chemio. Ce l’abbiamo fatta, abbiamo preso una decisione. Che poi, non è che alternative ce ne fossero tante vero? Ma almeno abbiamo deciso di partire a gennaio/febbraio con la nuova chemio, il ‘lugana’ da noi risoprannominato. Sarà una palla, papà avrà nausea, perderà i capelli, non starà bene. Brutto leggere (anche se ne eravamo già tutti a conoscenza) che la guarigione è impossibile e che vediamo di dare al papà una buona qualità di vita. Si, lo sapevamo già, ma leggerlo nero su bianco è comunque un piccolo ulteriore pugnetto nello stomaco.

Poi arrivano sms di Capo Silvano in cui era evidente come avessi fatto qualcosa di sbagliato. E quindi buona domenica a tutti insomma.

Cosa manca? Ah si, M.

Con M. ci siamo visti l’11. Oggettivamente di corsa. Doveva finire di suonare alle 21, ma tra una cosa e l’altra (e ok, l’ho sentito dispiaciuto), sono andata a prenderlo alle 22.30. Quindi a casa mia per le 23, quindi sesso e stop. E anche la mattina via di corsa perchè doveva prendere il treno. E’ la prima volta che non ci accordiamo per quando vederci, e questo non mi piace. So solo che il 19, data in cui forse ci saremmo potuti vedere, lui non sarà qui. Adesso vedo di organizzarmi per andare io a Venezia, appena mi scende la 13esima, provo a prenotare qualcosa su booking, e poi vediamo se lui è libero. Se non lo è, annullo la prenotazione e amen, magari lo rivedrò a fine gennaio.

Spero che cmq questa cosa tra noi in qualche modo prosegua: sia chiaro, se finisse non crollerebbe il mondo, non credo che crollerei nemmeno io. Però mi dispiacerebbe. Parecchio. Avrei voglia di piacergli, ma dubito. Nonostante Giulia abbia detto il contrario. Però Giulia ha azzeccato parecchie cose, quindi mai dire mai (vaghissimo tentativo di essere ottimisti)

Nel mentre, vediamo di riprendere un po’ in mano le redini della mia vita: il 19 M. non c’è? Mi son segnata in turno a Tregnago con la Ila. Ovviamente dimenticandomi che il 20 ho la doc… Chiederò asilo ai miei, così mi vedono un po’.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...